Riflessioni sulla storia dell’Introduzione generale alla Sacra Scrittura

Sommario : I. Il periodo patristico : la nascita dei principi di interpretazione biblica. II. Il periodo medievale : una nuova fioritura degli studi biblici. III. I grandi trattati propedeutici dell’epoca moderna. IV. La riflessione biblico-propedeutica in età contemporanea. V. Riflessioni conclusive : alcune considerazioni propositive.

Lo studio qui presentato intende rilevare come, fin dagli esordi della riflessione biblica cristiana, sia stato compiuto un grande sforzo teologico-biblico per stabilire le norme fondamentali per l’interpretazione del testo sacro. Tale lavoro si svolse tenendo conto della specificità della Bibbia, intesa come quel dono splendido offerto da Dio per il bene degli uomini, perché essi potessero procedere speditamente verso il fine per cui sono stati creati. Fu, dunque, sempre viva la consapevolezza che, in quanto opera divino-umana, la Scrittura richiedesse un approccio e una modalità di lettura e di studio basati su determinate regole interpretative, che esigono, nel contempo, un contesto di vita spirituale personale adeguato all’oggetto in esame. Abbiamo, quindi, voluto sottolineare che un tale “alveo”, nato, cresciuto e approfondito grazie all’impegno di una così lunga serie di uomini di fede, dovrebbe guidare la comprensione e l’esposizione biblica anche ai giorni nostri, pur senza trascurare l’arricchimento che la prospettiva moderna ha offerto all’esegesi. In questo contesto abbiamo presentato alcune proposte che, a nostro avviso, possono aiutarci a progredire nel cammino intrapreso.

The purpose of this paper is to show how, since the beginning of Christian biblical studies, a great theological-biblical effort has been made to establish basic rules for the interpretation of sacred text. This work was carried out taking into account the specificity of the Bible, understood as a splendid gift of God offered for the salvation of men, so that they could reach the end for which they were created. As a result there has always been an awareness that, insofar as it is a divine and human work, Scripture demanded a particular approach and a method for reading and study based on certain rules of interpretation, which required, at the same time, a context of personal spiritual life proper to the object. We therefore wanted to highlight that such tradition, born, raised and deepened by the efforts of many men of faith, should guide the understanding and the study of the Bible even today, without neglecting the enrichment that the modern perspective has offered to exegesis. In this context, we have presented some proposals that, in our opinion, can help us to make progress along this path.

Acquista/Buy