Il vangelo unisce gli uomini e conserva la diversità delle culture

Sommario: I. Il fenomeno migratorio nella prospettiva evangelizzatrice: 1. Condurre all’unità tramite lo scambio di doni. 2. Agire senza surrogare le responsabilità. II. Diversità culturale, un ambiente e una sfida: 1. L’universalità segna la nobiltà della cultura. 2. Ogni cultura occupa una posizione rispetto a Dio. 3. La religione non è realtà deculturata. 4. Conquistare l’universalità pratica. III. Conclusione

All’ambiente odierno di globalizzazione, di multiculturalità e di allontanamento dall’ethos comune naturale corrisponde una evangelizzazione che potenzia l’unità del genere umano e della Famiglia di Dio, e che rinforza la diversità appartenente al piano divino. I problemi si rivelano, in quest’ottica, opportunità apostoliche nuove e apassionanti.

In the face of the modern atmosphere of globalization, multiculturalism and distance from the common natural ethos, a corresponding evangelization strengthening the unity of the human race and God’s Family, and reinforcing the diversity that is part and parcel of the divine plan is needed. In this respect, problems found in contemporary society turn out to be new and exciting apostolic opportunities.

Acquista/Buy