Prospettiva conciliare

Sommario: I. Introduzione storica. II. La nuova prospettiva del Concilio Vaticano II sulla Chiesa. III. Il senso del termine salus dell’assioma. IV. Il senso della locuzione extra ecclesiam. V. Conclusione.

L’oggetto di questo studio è individuare i tratti principali della dottrina del Concilio Vaticano II sulla formula extra ecclesiam nulla salus. Dopo una breve introduzione storica che aiuti a percorrere lo spazio tra la prospettiva medioevale e quella dell’ultima assise conciliare, ci concentriamo sui numeri 14-16 di Lumen Gentium, cercando di capire in quale senso vengono usati i termini “ecclesia”, “salus” ed “extra ecclesiam”. Nella conclusione emerge l’importanza ermeneutica del contesto in cui viene usata la formula nelle diverse epoche e la valutazione conciliare della dimensione cristologica della Chiesa nell’orizzonte della Storia della Salvezza.

The purpose of this study is to identify the main features of the teaching of Vatican Council II on the formula extra ecclesiam nulla salus. After a brief historical introduction that helps to grasp how this doctrine has been understood between the Medieval era and Vatican II, we focus on numbers 14-16 of Lumen Gentium, trying to understand the sense in which the terms “ecclesia”, “salus” and “extra ecclesiam” are used. The conclusion stresses the hermeneutical importance of the context in which the formula has been used in different periods of history, and the strong value accorded by the Council to the christological dimension of the Church in the History of Salvation.

Acquista/Buy